x Come molti siti, utiliziamo i cookie per offrirti un'esperienza d'uso migliore. Scopri i dettagli

RIABILITAZIONE GRAVI CEREBROLESIONI ACQUISITE-GCA

IRCCS Don Carlo Gnocchi

SERVIZIO

Il reparto per gravi cerebrolesioni acquisite (GCA) dell'IRCCS di Firenze dispone di 31 posti letto, di cui 6 riservati a pazienti affetti da patologie di natura pneumologica, e accoglie e assiste pazienti che hanno subito gravi lesioni cerebrali (traumi cranici, emorragie e infarti cerebrali o anossie da arresto cardiaco o da annegamento, ecc.).
I pazienti qui ricoverati provengono dai reparti di rianimazione di strutture ospedaliere, a seguito di un periodo di coma più o meno protratto e il trasferimento viene effettuato, quando il paziente raggiunge almeno uno stato di “minima coscienza”, misurato sulla base di scale di valutazione internazionali e confermato da una visita da parte degli specialisti del Centro.
Il settore è dotato, tra le altre applicazioni innovative, di un monitoraggio continuo dei parametri vitali, della telemetria con registrazione di elettrocardiogramma 24 ore su 24, della possibilità di eseguire fibroscopia nei pazienti portatori di cannula tracheostomica e di attrezzature per ventilazione assistita.
Presso il reparto è attivo altresì il Servizio di Dietologia e Nutrizione Clinica che, in base a specifiche competenze nell’ambito di pazienti con gravi cerebro lesioni, è dedicato alla prevenzione del rischio di malnutrizione, in modo particolare per i pazienti in nutrizione artificiale o che devono seguire diete speciali e/o a consistenza modificata a causa delle condizioni cliniche.
Tutto questo, all’interno di una struttura con camere di uno o due letti di ultima generazione, con elevati standard qualitativi.
In questo percorso, la sinergia con i famigliari è una risorsa fondamentale: sono innanzitutto previsti diversi colloqui tra i parenti di primo grado e l’operatore responsabile del progetto riabilitativo, facendo da raccordo con le altre figure professionali coinvolte nel team riabilitativo. Inoltre, è sempre attivo un servizio di assistenza e supporto psicologico, dove i famigliari sono seguiti da uno psicologo clinico per meglio affrontare la patologia del congiunto.
Il reparto di Firenze fa parte del Dipartimento di Cura e Riabilitazione delle GCA attivato in Fondazione Don Gnocchi per rispondere in maniera sempre più efficace ai bisogni dei pazienti e delle loro famiglie.

MODALITÀ DI ACCESSO

L'accesso al reparto avviene esclusivamente da ospedali per acuti, con modalità univoche per tutte le Aziende Sanitarie toscane.
Quattro posti letto sono a disposizione di pazienti provenienti fuori Regione Toscana: in questo caso, è necessario che il reparto ospedaliero inviante prenda accordi con il reparto del Centro.

DOCUMENTI NECESSARI

  • Lettera di trasferimento da altro ospedale unitamente alla relazione clinico-sanitaria
  • Documento di identità del paziente
  • Tessera sanitaria
  • Documentazione medica precedente

STAFF

Direttore Dipartimento Medicina riabilitativa: prof. Claudio Macchi

CONTATTI

Servizio Accoglienza (degenza) : 055 7393729
Servizio Accoglienza - fax: 055 7393025
Servizio Accoglienza - email: direzione.polotoscana@dongnocchi.it.