x Come molti siti, utiliziamo i cookie per offrirti un'esperienza d'uso migliore. Scopri i dettagli

SERVIZIO CIVILE IN FONDAZIONE

Sostienici

CORONAVIRUS - AGGIORNAMENTO

Il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale ha pubblicato in data 4 aprile la circolare "recante indicazioni in relazione all’impiego degli operatori volontari del servizio civile universale
nell’ambito dell’emergenza epidemiologica da COVID19"
.
La finalità è consentire di riattivare i progetti attualmente sospesi così da contribuire alla gestione della straordinaria situazione di emergenza, nel rispetto dei principi di precauzione e cautela che il contesto impone. In linea con quanto contenuto nella disposizione anche la Fondazione Don Gnocchi ha riattivato il progetto "Da vicino nessuno è normale” (in precedenza sospeso) con una rimodulazione in tutte le sedi dove previsto. Ottemperando a quanto previsto dalle normative vigenti in termini di spostamenti, distanziamento sociale e disponibilità di dispositivi di protezione individuale, i giovani - secondo modalità concordate - sono impegnati direttamente "sul campo" o da "remoto" in attività di counselling telefonico, gestione dei servizi online e supporto alle attività di segreteria.

(Clicca qui per aggiornamenti)

Sono 18 i giovani che hanno iniziato nel 2020 il servizio civile in Fondazione Don Gnocchi nell’ambito del progetto “Da vicino nessuno è normale” (ambito disabilità), approvato e finanziato dal Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale e in corso di svolgimento in alcune strutture di Lombardia, Marche e Lazio (SCARICA QUI LA SINTESI DEL PROGETTO).

GUARDA L'ELENCO DEI CANDIDATI IDONEI
GUARDA L'ELENCO DEI CANDIDATI ESCLUSI

«Dopo la positiva esperienza dello scorso anno - sottolinea Lino Lacagnina, responsabile del Servizio volontariato e Servizio civile della Fondazione Don Gnocchi - siamo senz’altro molto soddisfatti anche dei risultati di questa nuova selezione. Dati e statistiche alla mano, i ragazzi che operano nelle strutture della Fondazione rappresentano una copertura di oltre il cinquanta per cento dei posti riconosciuti dallo Stato nel bando ed evidenziano una risposta decisamente positiva e in linea con i ritorni ottenuti in questa fase anche da altri operatori, se non addirittura superiore».

I progetti sono iniziati il 15 gennaio 2020, con un impegno complessivo di 1.145 ore, comprensive anche delle attività formative e a termini di legge i giovani hanno diritto a un compenso di 439,50 euro mensili, con la possibilità di usufruire di un pasto gratuito al giorno.

Il servizio civile in Fondazione Don Gnocchi

L’istituzione del servizio civile universale ha tra le proprie finalità la difesa non armata e non violenta della Patria, l'educazione, la pace tra i popoli, nonché la promozione dei valori fondativi della Repubblica, quali i diritti inviolabili dell’uomo, il diritto al lavoro, le attività che concorrono al progresso materiale o spirituale della società.
La Fondazione Don Gnocchi, nell’accreditarsi come ente di servizio civile universale, intende offrire un percorso di accompagnamento e di crescita formativa, professionale e di vita ai giovani, attraverso la conoscenza dei valori promossi dal fondatore e dell’opera che ne incarna l’eredità.

La Fondazione offre l’opportunità di vivere un’esperienza importante basata
• sul consolidamento della personalità;
• sulla solidarietà verso chi ha maggior bisogno (persone con disabilità, anziani non autosufficienti…).

servizio civile 2019 5 servizio civile 2019 7
servizio civile 2019 8 servizio civile 2019 6

Questi gli obiettivi principali del progetto:

  • incrementare il livello di inclusione nei servizi per persone con disabilità, sia diurne che residenziali, contaminando e coinvolgendo il territorio in iniziative e attività di carattere educativo, sportivo, culturale e ricreativo;
  • incrementare la capacità di cogliere quanto il territorio offra, in particolare in ambito educativo, ricreativo e sociale;
  • migliorare la risposta ai bisogni delle persone con disabilità, ampliando e sostenendo le attività dei laboratori e delle iniziative promosse dalle équipe di lavoro, puntando alla promozione delle autonomie e all'innalzamento della qualità della vita degli utenti e dei loro familiari.

VAI AL BANDO 2020

Per maggiori informazioni

Servizio Volontariato – Servizio Civile Fondazione Don Gnocchi
Milano, piazzale Rodolfo Morandi 6 (zona piazza Cavour, MM Turati o Palestro).
ORARI: DA LUNEDI' A VENERDI', DALLE ORE ORE 9 ALLE 17.30.
Referenti: Marina Simoncini - Elisa Kalaj
Tel. 02 38264696 - 02 76456803
Email: serviziocivile@dongnocchi.it.

-

LINK SERVIZIO CIVILE 2018