x Come molti siti, utiliziamo i cookie per offrirti un'esperienza d'uso migliore. Scopri i dettagli

COOPERAZIONE CON L'INDUSTRIA

Sviluppo Innovazione

La maggior parte del know-how tecnologico potenzialmente utile alla presa in carico delle patologie post-acute è, a oggi, appannaggio delle piccole e medie imprese. Queste, però, hanno spesso risorse intellettuali e tecnologiche di alto livello, ma scarsa esperienza di reale applicabilità clinica e organizzativa.

La Fondazione, con lo scopo di migliorare costantemente l’offerta ai propri pazienti, ha messo a punto un modello innovativo di collaborazione con industrie che desiderino essere accompagnate nella trasformazione del loro prodotto in reale soluzione clinica, corredata di protocolli clinici e organizzativi, aumentando così la probabilità di accesso al mercato.

Il modello, condiviso a livello europeo e battezzato loop dell’innovazione, prevede 7 passaggi: scouting, valutazione della sostenibilità, procurement, integrazione, test di efficienza e usabilità, ottimizzazione dei processi e valorizzazione della soluzione finale. A oggi la Fondazione ha applicato con successo il loop dell’innovazione alla robotica riabilitativa, alla teleriabilitazione e al CareLab (Laboratorio di realtà virtuale per la riabilitazione dei bambini).