x Come molti siti, utiliziamo i cookie per offrirti un'esperienza d'uso migliore. Scopri i dettagli

RIABILITAZIONE INTENSIVA CARDIOLOGICA

Centro S. Maria ai Servi

SERVIZIO

L’Unità di riabilitazione intensiva cardiologica del Centro "S. Maria ai Servi"di Parma accoglie pazienti dopo intervento cardiochirurgico, a seguito di infarto miocardico, sindromi coronariche acute, scompenso cardiaco, per l’impostazione e l’esecuzione dei programmi riabilitativi. Nel reparto è presente una dotazione tecnologica specifica, finalizzata alla valutazione del rischio cardiovascolare del paziente, della complessità clinica e della capacità individuale funzionale.

Una volta dimesso il paziente può effettuare controlli periodici presso il Centro Territoriale di Prevenzione Cardiovascolare Primaria e Secondaria, nato dalla collaborazione tra l’Azienda Sanitaria Locale di Parma, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, l’Università degli Studi di Parma e la Fondazione Don Carlo Gnocchi per garantire continuità assistenziale al paziente con patologia cardiovascolare.

MODALITÀ DI ACCESSO

L'accesso è possibile sia in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale (SSN), che in attività privata. Tramite il Servizio Sanitario Nazionale è necessario presentare all'Ufficio Accettazione Ricoveri la richiesta di ricovero da parte del medico specialista di struttura ospedaliera o del reparto inviante.
Per gli accessi da domicilio è consigliabile rivolgersi direttamente all'Ufficio Ricoveri del Centro.

DOCUMENTI NECESSARI

  • Lettera di dimissioni da struttura ospedaliera
  • Tessera Sanitaria
  • Carta d'identità
  • Documentazione clinco-sanitaria utile

CONTATTI

Accettazione Ricoveri: 0521 20541
Accettazione Ricoveri - fax: 0521 281299
Servizio Informazioni - email: info.parma@dongnocchi.it