"BOLIVIA. INSIEME PER L'INCLUSIONE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ"

Il bando 2022

CODICE ENTE: SU00161
CODICE PROGETTO: PTXSU0016121012139EXXX
AVVIO DEL PROGETTO: 2022

Sedi di servizio

  • Bolivia, Cochabamba
  • Progetto della Fondazione Don Gnocchi a favore delle persone con disabilità: 4 volontari

FAQ SERVIZIO CIVILE

Obiettivo

Il progetto concorre alla realizzazione del programma “Inclusione Persone Fragili in America Latina”, ponendosi come obiettivo generale quello di favorire l’inclusione sociale delle persone con disabilità nella comunità locale del Dipartimento di Cochabamba, in Bolivia. La Fondazione Don Gnocchi è presente nel Paese sudamericano dal 2013 e in relazione al presente progetto si è posta gli obiettivi specifici di migliorare l’accesso alla salute per persone con disabilità attraverso la terapia domiciliare e la sensibilizzazione delle famiglie, informare e sensibilizzare i caretaker del nucleo familiare per rispondere al bisogno di nuove soluzioni e ruoli nell’ambiente domestico e comunitario e informare e formare le organizzazioni di persone con disabilità nell’esercizio dei propri diritti e potenzialità.

Attività

L’Operatore Volontario in Servizio Civile (OVSC) sarà inserito nelle varie attività promosse dalla Fondazione Don Gnocchi in Bolivia, con una prima fase conoscitiva e di osservazione del contesto e della struttura accogliente, al fine di permettere la verifica delle attitudini dei singoli volontari per l’adeguato affiancamento nelle attività specifiche. A questa seguirà una seconda fase più propriamente di attività al fianco e a supporto dei professionisti espatriati e locali.

  • Parteciperà e supporterà l’individuazione con gli uffici municipali delle famiglie dove è presente un bambino o adulto con disabilità, profilando i singoli casi, supportando le sessioni di valutazione del percorso del singolo soggetto in équipe tra fisioterapista, psicologo e operatore municipale.
  • Supporterà lo svolgimento di 60 piani di intervento di supporto domiciliare per persone con disabilità, contribuendo a organizzare specifici incontri di sensibilizzazione per l’accesso ai servizi e sul tema della disabilità e dell’inclusione sociale.
  • Curerà, insieme a tutto lo staff, l’organizzazione di 120 visite a domicilio sulle tematiche di genere ai componenti della famiglia che possono farsi carico dei bisogni della persona con disabilità, con l’impegno a organizzare incontri in gruppi di più famiglie, formandoli su tematiche di genere attraverso lavori partecipativi e stimolo di riflessioni di gruppo e puntando a un ulteriore coinvolgimento delle figure maschili presenti nella famiglia della persona disabile nelle attività di cura.
  • Supporterà lo staff espatriato e locale, oltre che nelle attività sopra descritte, anche nell’elaborazione materiali informativi e di sensibilizzazione, nell’elaborazione reportistica o ricerche mirate e aggiornate sulle tematiche affini al progetto, nella gestione della documentazione di monitoraggio delle attività (aggiornamento database e dati quantitativi e qualitativi degli interventi) e nella gestione della comunicazione istituzionale e aggiornamento dei social network ai fini della promozione degli eventi e incontri di sensibilizzazione del progetto.

Per svolgere in sicurezza le attività previste nei progetti della Fondazione Don Gnocchi occorre che i volontari in servizio civile siano sottoposti alla vaccinazione anti-Covid.


L'ONG Fondazione Don Gnocchi - insieme ad altre organizzazioni - presenterà i propri progetti di Servizio Civile all’estero nel corso di due eventi on line, su link zoom, in programma il 10 e il 20 gennaio 2022, alle ore 18.30:

CLICCA QUI PER PARTECIPARE ALL'EVENTO DEL 10 GENNAIO
CLICCA QUI PER PARTECIPARE ALL'EVENTO DEL 20 GENNAIO
CLICCA QUI PER ALTRE INFORMAZIONI

clicca qui per presentare la tua domanda

-