Logo Don Gnocchi e numero Verde

Dona ora

Una donazione può cambiare una vita
01 / Mar / 2015

Sostieni Fondazione Don Gnocchi con un SMS a 45506! Contribuisci con il tuo movimento di vita. http://t.co/0jVRkQ84vc http://t.co/Wcj8Fo8Sbe

Centro "S. Maria della Provvidenza"


Direttore: Simonetta Mosca

Responsabile medico: Vinicio D'Annunzio


00166 Roma

Via Casal Del Marmo, 401

Telefono: 06 3097439

E-mail: info.rm.smprovvidenza@dongnocchi.it

Centro "S. Maria della Provvidenza", Roma. Dal 2003

 

Il Centro “S. Maria della Provvidenza” - già "Istituto Madre Nasi" dell’Opera della “Piccola Casa della Divina Provvidenza” Cottolengo - è stato acquisito dalla Fondazione Don Gnocchi nel 2003.
Da allora, il Centro ha proseguito l’attività di cura e assistenza a favore dei più svantaggiati, ma ha altresì attivato nuovi ambiti di intervento, con una ristrutturazione delle strutture durata fino al 2009.  


Oggi iI Centro è una struttura riabilitativa che dispone di 150 posti letto suddivisi tra:
 

  • una Residenza Sanitaria Assistenziale di 60 posti letto
  • un moderno reparto di riabilitazione estensiva ad alto livello assistenziale di 60 posti letto
  • un reparto di 30 posti letto “in solvenza” per l’assistenza e la riabilitazione integrata di pazienti neuromotoria.


A questi vanno aggiunti 40 posti letto di degenza diurna, attività di riabilitazione ambulatoriale e 20 posti di riabilitazione domiciliare.

Il Centro ospita altresì la sede romana del CeFOS (Centro di Formazione Orientamento e Sviluppo), che si occupa di interventi di istruzione e formazione professionale rivolti a persone con disabilità, operatori del mondo dell’assistenza e operatori scolastici e alcuni laboratori dove viene svolta attività di ricerca scientifica con l’utilizzo anche della realtà virtuale.


SCARICA QUI LA CARTA DEI SERVIZI DEL CENTRO (ed. giugno 2014)
Barra Ultime news
Sostieni i "movimenti di vita": dona con SMS al numero 45506

La campagna a sostegno di MecFES, dispositivo che consente a pazienti neurolesi di migliorare la funzionalità di braccia e gambe.

Tettamanzi: «Don Gnocchi, un testimone da imitare»

Domenica 1° marzo solenne celebrazione nel Santuario milanese dove riposano le spoglie mortali del "papà dei mutilatini".

Il modello dei Centri di Incontro per le persone con demenza

La "Don Gnocchi" protagonista in Italia del progetto Meetingdem: sarà analizzata la realtà nazionale e messo a punto di un piano di sviluppo.

Ecuador: aperta la selezione per un coordinatore del progetto

Al via il programma di cooperazione sviluppato dalla ONG Fondazione Don Gnocchi e OVCI nel Paese sudamericano.

CeFOS, sono aperte le iscrizioni ai corsi 2015 per ASA e OSS

Al via dal mese di marzo l'attività formativa per figure professionali dell'assistenza di base. Previsto anche un corso di riqualifica.

L'addio al prof. Ghislandi

Stimato oncologo, già presidente del Comitato Etico della Fondazione, aveva sostenuto l'avvio degli hospice per malati terminali.