Logo Don Gnocchi e numero Verde

Dona ora

Una donazione può cambiare una vita
30 / giu / 2016

Il momento della correzione è il più difficile; l'ira può mandare a vuoto il frutto ed esporre il maestro al ridicolo.#pilloledongnocchi

Centro "S. Maria della Pace"


Direttore: Simonetta Mosca

Responsabile medico: Fabio De Santis


00194 Roma

Via Maresciallo Caviglia, 30

Telefono: 06 330861

E-mail: info.rm.smpace@dongnocchi.it

Centro "S. Maria della Pace", Roma. Dal 1950

 

Il Centro fu inaugurato nel 1950 alla presenza di don Gnocchi e del presidente del Consiglio Alcide De Gasperi per accogliere i mutilatini provenienti dal centro-sud Italia, che qui trovarono cure mediche, istruzione, formazione professionale e integrazione sociale. In questo Centro nacque - in anni nei quali ancora non si parlava di medicina riabilitativa - una delle prime palestre di fisioterapia e una piscina concepita per l’idroterapia. In seguito, la struttura accolse i minori non vedenti  e i poliomielitici.
Negli anni 70, venute meno le conseguenze invalidanti della polio, il Centro avviò un intenso lavoro clinico e riabilitativo per le patologie della colonna vertebrale e, più di recente, nel campo della riabilitazione neuromotoria, pneumologica, cardiologica e nella riabilitazione delle patologie degenerative e vascolari.


Oggi il Centro "S. Maria della Pace" opera nel campo della riabilitazione neuromotoria e si articola in due strutture sanitarie: una Casa di Cura per interventi di riabilitazione in fase “post acuta” e un Centro per la riabilitazione estensiva e di mantenimento, articolato a sua volta in diverse tipologie assistenziali (residenziale, semiresidenziale e ambulatoriale). Tra questi, un importante reparto di neuropsicomotricità dell'età evolutiva.

Attivi nel Centro - a supporto dell'attività riabilitativa : un laboratorio di analisi cliniche, attività di diagnostica per immagini, di neurofisiologia, di psicologia, attività educative, un Servizio Informazione e Valutazione Ausili, un Poliambulatorio specialistico e attività di riabilitazione ambulatoriale e domiciliare. Intensa è altresì l'attività di ricerca scientifica.


SCARICA LA CARTA DEI SERVIZI DEL CENTRO (ed. giu. 2011)
Barra Ultime news
Famiglie, sostegno per l'estate grazie ai "ricoveri di sollievo"

Nei Centri della Fondazione sono disponibili degenze temporanee per pazienti fragili: garantite assistenza e riabilitazione di qualità.

Teleriabilitazione, avviata la sperimentazione nei Centri

Il sistema testato in ambiente protetto, presto prove sul campo al domicilio di pazienti. Vantaggi notevoli e risultati efficaci.

Missione Uomo, in distribuzione il nuovo numero della rivista

Tra le pagine, il Giubileo dei disabili, la nuova legge sul "Dopo di noi", l'impegno nella neuropsichiatria infantile e tanto altro...

Marina di Massa, sincero grazie agli "angeli dell'Hospice"

La testimonianza dei famigliari di una paziente agli operatori della struttura: «Nostra madre accudita come una di famiglia...».

Nuovo coordinatore scientifico all’IRCCS Don Gnocchi di Firenze

È il prof. Sandro Sorbi, neurologo. Piena collaborazione con Università di Firenze, AOU Careggi e Scuola Superiore S.Anna.

Minori con disabilità multiple, a Milano conferenza internazionale

Iscrizioni aperte agli eventi conclusivi del progetto europeo "Enablin+", in programma a settembre anche in Fondazione.