x Come molti siti, utiliziamo i cookie per offrirti un'esperienza d'uso migliore. Scopri i dettagli

ONG DON GNOCCHI

Il nostro impegno

La Fondazione Don Gnocchi ha ottenuto nel 2001 dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri il riconoscimento quale Organizzazione Non Governativa (ONG), acquisendo l'idoneità per:

  • realizzare programmi a breve e medio periodo nei Paesi in Via di Sviluppo (PVS)

  • svolgere la formazione in loco dei cittadini.

L'area internazionale della Fondazione Don Gnocchi estende la missione su scala mondiale, richiamando il pensiero di don Carlo: «Se ricostruire bisogna, la prima e fondamentale di tutte le ricostruzioni è quella dell'uomo. Bisogna ridare agli uomini una meta ragionevole di vita, una ferma volontà per conseguirla e una chiara norma di moralità. Bisogna rifare l'uomo. Senza questo è fatica inutile ed effimera quella di ricostruirgli una casa…».

Gli interventi di cooperazione internazionale sono focalizzati sulla riabilitazione, intesa in senso globale e non solo clinico, nei suoi aspetti riguardanti quindi anche l'ambito formativo, sociale e di inclusione all'interno della comunità.

I nostri principi guida sono:

  • Rispetto per la differenza e l'accettazione delle persone con disabilità.

  • Dignità e qualità di vita per le persone con disabilità.

  • Migliori condizioni sanitarie della popolazione, in particolare dei bambini.

  • Formazione del personale locale

La Fondazione Don Gnocchi è membro della Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario (FOCSIV) ed ha acquisito nel luglio 2012 il Consultative Status presso le Nazioni Unite.
Attivo e proficuo è il contributo che la Fondazione porta quale membro del gruppo di lavoro specifico sulla Community Based Rehabilitation (CBR), promosso dall'International Disability and Development Consortium (IDDC).
_