Logo Don Gnocchi e numero Verde

Dona ora

Una donazione può cambiare una vita
17 / nov / 2017

"Contate su di me". L'arcivescovo di Milano mons. Mario #Delpini, ha visitato il Centro IRCCS "S. Maria Nascente" d… https://t.co/o1UgPp3A2u

Riabilitazione cardiorespiratoria ospedaliera Fondazione Don Gnocchi

Riabilitazione cardiorespiratoria ospedaliera


La riabilitazione cardiorespiratoria, in degenza ospedaliera, si rivolge a pazienti affetti da malattie cardiologiche e cardio-respiratorie acute, oppure croniche in fase di riacutizzazione: infarto miocardico acuto (dopo la fase di stabilizzazione dei parametri vitali),  post-cardiochirurgia, scompenso cardiaco, patologie respiratorie croniche ad equilibrio instabile...
Le attività di riabilitazione cardiologica e cardiorespiratoria, attuate nella fase precoce, immediatamente post-acuta o nella fase della riacutizzazione, mirano a evitare l'insorgenza di complicanze e a garantire il miglior livello possibile di recupero funzionale.

Inoltre sono previste l' ottimizzazione della terapia medica e l'impostazione della prevenzione secondaria, mediante un'opera di educazione sanitaria e di specifica terapia farmacologica e non farmacologica e l'impostazione di un training fisico finalizzato alla riduzione dell'eventuale stato di disabilità presente.
 

Strutture dove poter trovare questo servizio
Infanzia - rappresentazione di un servizio Diagnostica - rappresentazione di un servizio Riabilitazione - rappresentazione di un servizio Disabili - rappresentazione di un servizio Anziani - rappresentazione di un servizio Formazione - rappresentazione di un servizio
Riabilitazione - rappresentazione di un servizio Anziani - rappresentazione di un servizio Diagnostica - rappresentazione di un servizio Malati terminali - rappresentazione di un servizio Formazione - rappresentazione di un servizio
Riabilitazione - rappresentazione di un servizio Diagnostica - rappresentazione di un servizio Infanzia - rappresentazione di un servizio Anziani - rappresentazione di un servizio Formazione - rappresentazione di un servizio
Riabilitazione - rappresentazione di un servizio Diagnostica - rappresentazione di un servizio Disabili - rappresentazione di un servizio Infanzia - rappresentazione di un servizio Anziani - rappresentazione di un servizio Formazione - rappresentazione di un servizio
Infanzia - rappresentazione di un servizio Riabilitazione - rappresentazione di un servizio Formazione - rappresentazione di un servizio
Riabilitazione - rappresentazione di un servizio Diagnostica - rappresentazione di un servizio Formazione - rappresentazione di un servizio
Riabilitazione - rappresentazione di un servizio Malati terminali - rappresentazione di un servizio Formazione - rappresentazione di un servizio
Riabilitazione - rappresentazione di un servizio Diagnostica - rappresentazione di un servizio Infanzia - rappresentazione di un servizio Anziani - rappresentazione di un servizio Formazione - rappresentazione di un servizio
Riabilitazione - rappresentazione di un servizio Infanzia - rappresentazione di un servizio Formazione - rappresentazione di un servizio
Barra Ultime news
L'IRCCS di Milano in contatto telefonico con i malati di SLA

Grazie al progetto “Keep in Touch”, sarà possibile seguire a distanza il decorso della patologia e i bisogni dei pazienti.

Milano, il nuovo arcivescovo in visita alla Fondazione

Mons, Delpini ha incontrato dirigenti, operatori e pazienti del Centro "S. Maria Nascente". L'abbraccio ai disabili in santuario.

Innovazione in riabilitazione al Festival di "Altroconsumo"

La Fondazione ha partecipato all’evento milanese con uno stand su "Teleriabilitazione domiciliare" e "CareLab".

SIVA, le news dal portale

La newsletter di novembre con le principali novità dal sito della Fondazione dedicato alle tecnologie per la disabilità e l'autonomia.

Firenze, inaugurato il nuovo reparto per bambini

Taglio del nastro il 27 ottobre per la nuova Unità di riabilitazione per gravi disabilità dell’età evolutiva al Centro Irccs “Don Carlo Gnocchi”.

La Don Gnocchi in lutto per la scomparsa del prof. Veicsteinas

Direttore per trent'anni del Centro di Medicina Sportiva dell'IRCCS di Milano, si è spento per l'aggravarsi di una malattia.