Logo Don Gnocchi e numero Verde

Dona ora

Una donazione può cambiare una vita
26 / mag / 2017

Non dobbiamo aver pudore di apparire uomini, di lasciar parlare il cuore con le sue esuberanze sane. #pilloledongnocchi

Famiglie, un forte sostegno grazie ai "ricoveri di sollievo"

 

Permettere alle famiglie di affidare temporaneamente i propri cari alle cure erogate da presìdi specializzati, con assistenza medico-infermieristica 24 ore su 24 e programmi di riabilitazione personalizzati.

A questa esigenza  - molto sentita in particolare nel periodo estivo, quando si registra tradizionalmente una maggiore domanda per far fronte alle legittime richieste di riposo dei caregiver - rispondono i “ricoveri di sollievo”, attivati dalla Fondazione Don Gnocchi nei Centri di Milano (S. Maria Nascente e Palazzolo), Roma, Torino, Parma, Pessano con Bornago (Mi) e Malnate (Va).  

A CHI SONO RIVOLTI. Con i “ricoveri di sollievo” la Fondazione offre la possibilità di degenze temporanee nei propri Centri, in contesti protetti, dove sono garantite accoglienza, assistenza e - dove necessario – attività di riabilitazione, a soggetti fragili, cioè a persone che per età, o perché affette da malattie croniche o invalidanti, richiedono cure ed assistenza specifiche che a volte i familiari non sono in grado di garantire.  
 

Ricoveri di sollievo Fondazione Don Gnocchi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CHE COSA GARANTISCONO. L’obiettivo è sostenere la persona fragile per aiutarla a mantenere la migliore autonomia possibile; ai familiari sono garantite serenità e quella capacità di presa in carico globale dei bisogni, frutto della tradizione e dell’esperienza da sempre riconosciute alla Fondazione Don Gnocchi. Un servizio efficiente ed efficace, a prezzi assolutamente competitivi.

COME VI SI ACCEDE. L’accesso del paziente è diretto, su indicazione del medico di Medicina Generale o di uno Specialista. Devono essere segnalate eventuali patologie e terapie in atto. Durante la degenza sarà possibile attivare accertamenti clinici e strumentali da definire caso per caso.

IL VALORE AGGIUNTO. La Fondazione Don Gnocchi è una realtà leader a livello nazionale in ambito riabilitativo e dispone di strutture polispecialistiche e team multidisciplinari in grado di farsi carico e garantire risposte concrete a tutti i bisogni di un paziente fragile, con un’assistenza medico-infermieristica 24 ore su 24 e tecnologie d’avanguardia per la rieducazione e il recupero fisico adattati ad ogni singolo paziente.

Particolare attenzione è dedicata all’alimentazione, con menu di qualità predisposti da cucine interne e programmi personalizzati per pazienti diabetici o con patologie particolari.
È inoltre possibile accedere a consulenze sulla scelta di ausili tecnici o adattamenti ambientali idonei a risolvere qualsiasi problema di autonomia personale, igiene, mobilità, postura, adeguamento della propria abitazione... Settori nei quali la “Don Gnocchi” è da sempre all’avanguardia.
 

Per maggiori informazioni clicca qui


Consulta il tariffario dei Centri

Consulta i servizi per gli anziani offerti dalla Fondazione Don Gnocchi

 

Ricoveri di sollievo
Barra Ultime news
Milano, il CDI del Centro "Girola" ora è aperto anche nel weekend

L'accogglienza del Centro Diurno Integrato estesa alle giornate di sabato e domenica, a sostegno delle famiglie e dei caregiver.

Famiglie, un forte sostegno grazie ai "ricoveri di sollievo"

Nei Centri della Fondazione sono disponibili degenze temporanee per pazienti fragili, con assistenza e riabilitazione di qualità.

Firenze, ecco il robot indossabile capace di prevenire cadute

Condotti nei laboratori dell’Irccs "Don Gnocchi" i test sul dispositivo sviluppato da Scuola S. Anna di Pisa e Politecnico di Losanna.

Terapia occupazionale: a Milano idee ed esperienze a confronto

Convegno il 24 maggio all'Irccs "S. Maria Nascente", in occasione della giornata mondiale del terapista occupazionale.

Milano: sport e inclusione, iscrizioni aperte al Centro estivo

Promosso con Fondazione Milan, è aperto a bambini e ragazzi con e senza disabilità: si svolgerà dal 3 al 28 luglio al Centro "Vismara".

Treviso, striscione all'Adunata: "Don Gnocchi nel nostro cuore"

L'omaggio degli alpini all'indimenticato cappellano. Anche il presidente della Fondazione ha partecipato al tradizionale evento.